La Paranza dei bambini. Il grande ritorno di Roberto Saviano.

15241410_1082565378532381_5485264632345521209_nRoberto Saviano torna in libreria con La Paranza dei Bambini un romanzo che è il giusto punto di congiunzione tra Gomorra e ZeroZeroZero. La vicenda narra di un gruppo di adolescenti alle prese con l’ingresso nella vita camorristica. Attirati dal successo e dai soldi facili, come i pesci dalla luce, questi ragazzini dapprima solo tentacoli dei vari clan locali, vecchie famiglie che forniranno loro vere e proprie armi da guerra e che li useranno come carne da macello, proveranno, poi, a ribaltare i ruoli e a impadronirsi completamente della città. A volte ci si dimentica del fatto che Saviano sia un grande scrittore, probabilmente perché troppo concentrati sulle cose di cui parla nei suoi libri. In questo caso i personaggi sono immaginari, per cui la ferita raccontata è filtrata dall’espediente narrativo, ma è vera la realtà che li ha prodotti. Spetta dunque al lettore il compito di andare a fondo e raccogliere queste storie, perché l’unico modo per illuminarle è conoscerle, come ci ricorda lo stesso Saviano.
“La paranza dei bambini” è un libro che vi consiglio di leggere sia perché vi appassionerete alle vicende di Nicolas e compagni, sia per riscoprire il valore di un ottimo scrittore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...